Seppur adori il mio Kubuntu arrivato alla versione 11.04 (mamma mia son già passati sei anni da quando uso stabilmente linux;) stretta di mano), devo dire che ci son tante piccole cose da ritoccare e come si suol sempre dire, son i dettagli a far la differenza.

Avviando una distribuzione qualsiasi e in questo caso porto ad esperienza diretta l’avvio di kubuntu natty, non si può non notare il CASINO, nelle tre fasi di avvio.

  1. avvio di grub2 (ho un dual boot con seven)
  2. avvio di plymouth (che schifo di coso, per avere un’immagine animata a coprire la preparazione di linux)
  3. avvio di kdm con il suo bel splash screen  dei servizi di kubuntu che si attivano

In tutto ciò cosa si può notare…INCONGRUENZA!!!! allo stato puro direi….

Insomma, se son i particolari a fare la differenza…perchè non occuparsi direttamente dello sviluppo di questi tre elementi da parte delle singole distribuzioni…perchè non sostituire plymouth con lo splash screen di kubuntu e rendere grub in linea con il tema di kubuntu, magari usando burg-manager? Non credo sia così difficile personalizzarlo anche semplicemente utilizzando uno sfondo decente;)…

Meditiamoooo….cinque minuti di meditazione ascetica:)

OHMMMMMMM….dovevo nascere programamtore…ooooohhhhhhmmmmmm

 

 

2 Risposte a “Quanta incongruenza all’avvio di Kubuntu…”
  1. Dolores Woodard scrive:

    Per quanto riguarda Kubuntu sono state eseguite anche delle prove con un istallazione virtualizzata e una da live cd, ma i risultati di queste saranno oggetto dell’articolo “kubuntu contro kubuntu”.

  2. Dieta Dimagrante salutista

    Quanta incongruenza all’avvio di Kubuntu… | Monolite's Weblog

  3.  
Scrivi un Commento